Risultato elezioni Maggiolata 2018

MAGGIOLATA LUCIGNANESE: RIPARTE LA MACCHINA ORGANIZZATIVA
Dopo l’elezione per il rinnovo del Comitato di Gestione. Svelato il tema dell’edizione 2018

Squadra che vince non si cambia, così dice un vecchio detto popolare mutuato dal linguaggio sportivo che ben si adatta alla Maggiolata Lucignanese. L’ultimo week end di novembre ha visto l’effettuazione dell’elezione per il rinnovo del Comitato di Gestione della Festa dei fiori. L’esito della consultazione conferma in maniera assolutamente plausibile il consenso ottenuto dal Presidente uscente della manifestazione, Massimo Casini, risultato ancora una volta il più votato della tornata elettorale. Con lui risultano confermati quasi tutti i componenti del vecchio Comitato, a conferma di un apprezzamento significativo da parte degli iscritti all’Associazione Maggiolata.
E – diciamolo in maniera chiara – non poteva essere diversamente il risultato di questo voto popolare.
Il lavoro, complesso ed estremamente impegnativo, che ha visto Casini all’opera negli ultimi anni ha determinato un vero e proprio salto di qualità nella organizzazione di una Festa che ha raggiunto livelli qualitativi, di gradimento e di visibilità come mai era avvenuto nei suoi 80 anni di vita.
Si tratta in definitiva di un giusto riconoscimento che la gente di Lucignano ha voluto tributare a Massimo Casini ed al suo entourage, composto da persone di sicuro affidamento e dotate di un profondo legame con la Maggiolata e, più in generale, con le tradizioni popolari locali. I risultati conseguiti nelle ultime edizioni sia sotto il profilo delle risultanze economiche sia sul piano dei riconoscimenti ottenuti confermano ampiamente la validità di uno sforzo comune portato avanti con estrema capacità e coerenza.
Il lusinghiero livello della Festa ottenuto è dunque la base di partenza per un ciclo che si apre nel segno della speranza e di un rinnovato entusiasmo.
La consultazione elettorale segna dunque il primo passaggio di un ulteriore capitolo della storia della manifestazione lucignanese. Adesso, già nella prossima settimana, in base al dispositivo dello Statuto, si riunirà il nuovo Comitato per la designazione dei nuovi organismi dirigenti (Presidente, Segretario, Tesoriere, ecc.). Facile ipotizzare la conferma di Casini e dei suoi più stretti collaboratori ai vertici dell’organizzazione della Festa.
Una volta definiti gli assetti del nuovo Comitato di Gestione, si procederà immediatamente ad approntare il programma della prossima edizione della manifestazione.
Intanto, va detto che non si ferma la macchina organizzativa della Maggiolata. Conosciamo infatti da qualche giorno il tema scelto per l’edizione 2018 per la realizzazione dei carri allegorici. I 4 Rioni della Festa si sfideranno proponendo delle soluzioni liberamente ispirate ad un vero e proprio must, “Carosello. Tipico appuntamento delle famiglie italiane. Omaggio all’innovazione della réclame fra sketch animati e teatro.”
Ancora una volta, la fantasia e la versatilità di ogni Rione troverà idee e presupposti avvincenti, capaci di suscitare come sempre l’ammirazione delle migliaia di spettatori che verranno a godersi dal vivo lo splendore di una Festa ogni anno più ricca.

Guido Perugini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *